Un investimento oppure un azzardo ? COMMENTA  

Un investimento oppure un azzardo ? COMMENTA  

L’Inter sembra essere stata recentemente accostata all’attaccante Giuseppe Rossi; il giocatore fino all’ottobre 2011 era considerato il miglior attaccante italiano in circolazione.

Il Villareal aveva rinunciato ad una offerta di 41 milioni di euro del Tottenham, ad ottobre 2011 però un grave infortunio aveva provocato la rottura del legamento crociato anteriore.


Sei mesi di stop ed europei a rischio, la lenta risalita e quando ormai il rientro era imminente ennesima ricaduta durante un allenamento il 13 aprile; stop prolungato fino alla stagione 2012-13, niente europei.


L’anno scorso il Villareal retrocedeva mestamente, il cartellino del giocatore passava da 40 milioni di euro a 10 milioni; l’Inter ora potrebbe decidere di investire questa cifra sul giocatore.


Attenzione le qualità tecniche di Pepito non sono in discussione, l’azzardo è puramente “fisico”, certo che l’attaccante ha solo 26 anni e se recuperasse potrebbe rappresentare un grande investimento per l’Inter e anche per il calcio italiano.

L'articolo prosegue subito dopo


Il gioco di Stramaccioni sembra poter esaltare le qualità di Pepito, quindi ora rimane da capire se Moratti vuole rischiare sul giocatore.

Cereda Stefano

Leggi anche

About Stefano Cereda 439 Articoli
Laureato in Scienze Storiche all'Università Statale di Milano, relatore in un convegno patrocinato dalla Provincia di Lecco sui 150 anni dell'Unità d'Italia, per il medesimo convegno autore di un saggio sul Risorgimento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*