Un mosaico fatto di migliaia di pillole compone un volto celebre

Cultura

Un mosaico fatto di migliaia di pillole compone un volto celebre

Ovviamente non sono mancate le polemiche. Al centro un serie di opere del popolare artista statunitense, Jason Mecier, che ha intenzionalmente usato capsule colorate farmaceutiche per creare una serie di mosaici ispirati a personaggi famosi che hanno combattuto l’abuso di droga.

immagine tratta dal sito www.jasonmecier.com

Nelle serie di ritratti appaiono Amy Winehouse, Whitney Houston, Michael Jackson e Heath Ledger.

Tra gli altri materiali poveri utilizzati da Mecier caramelle, piselli, fili colorati o altri oggetti di uso quotidiano. Tutto ciò va a realizzare un’opera che potrebbe arrivare a costare oltre i 1500 dollari. Sul sito dell’artista si legge che è possibile commissionargli opere, proprio a partire da quella cifra.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche