Un nuovo tessuto per bloccare i raggi UV nocivi per la pelle

Salute

Un nuovo tessuto per bloccare i raggi UV nocivi per la pelle

Quando le creme solari a schermo totale non sono sufficienti, quando soffriamo di acne o altre patologie cutanee, ecco che l’ingegno e la creatività umana ci vengono in soccorso. L’invenzione? “È tutta nella tecnologia di SunSoul che ha messo a punto particolari tessuti per la cura dell’invecchiamento cutaneo da crono e foto-aging e alla cura dell’acne in fase attiva”, risponde il dottor Paolo Mezzana, chirurgo estetico a Roma.

SunSoul ha brevettato un tessuto fluorescente rivoluzionario, primo nel suo genere, che amplifica selettivamente la luce benefica del sole mentre blocca i raggi nocivi UV. Questo tessuto ipertecnologico applicato a una linea di magliette, cappellini e visiere è in grado di filtrare i raggi del sole, fornendo una protezione pari ad un filtro 50+ e contemporaneamente di agire quasi come una lampada per fotobiomodulazione, selezionando lo spettro di luce necessario all’azione voluta.

Per info: sunsoul.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...