Un’ “ombra de vin” COMMENTA  

Un’ “ombra de vin” COMMENTA  

Dovete sapere che il motivo per cui gli amici veneziani chiamano il bicchiere di vino ombra, oppure ombreta in modo più tenero, risale al fatto che un tempo, erano soliti ritrovarsi in Piazza San Marco sotto l’ombra del campanile e ciacolando e discorendo, continuavano a bere seguendo lo spostamento dell’ombra.

Da qui, la parola ombra per definire il classico bicchiere di vino. Un consiglio, se volete vivere Venezia da veri veneziani, andate alla ricerca di quei bacari dove l’oste è veneziano d.o.c e chiedete un’ ombreta de vin! Non sarà facile trovarli oramai ma ne vale davvero la pena! Laura Montorio

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*