Come fare un pompino senza vomitare COMMENTA  

Come fare un pompino senza vomitare COMMENTA  

vomitare

Molte donne e ragazze hanno paura di vomitare mentre praticano il sesso orale. Come evitare le nausee e riuscire a eccitarsi insieme a lui? Alcuni consigli.


Il sesso orale è molto amato dagli uomini, si sa. Purtroppo spesso molte donne hanno conati di vomito mentre rendono felice il loro partner, invece di goderne anch’esse. È possibile evitare questo disturbo facilmente, basta seguire pochi e semplici consigli. Vomitare in questa circostanza dipende da due fattori: il modo in cui si fa sesso orale e le dimensioni del pene.

Prima di tutto è importante sapere che è normale avere una sensazione di nausea introducendo il pene molto in profondità nella bocca. Questa è una difesa dell’organismo contro eventuali corpi estranei che potrebbero soffocarci, quindi niente paura. È possibile tenere sotto controllo questa sensazione e divertirci insieme al partner. Prima di iniziare mai lasciarsi influenzare da un’esperienza negativa già avuta o dal sentito dire. Bisogna avere l’atteggiamento giusto, essere sicure di quello che si sta per fare e, soprattutto, ricordare che siete voi ad avere il vostro Lui in pugno. La vostra bocca è la chiave per farlo godere e questo farà eccitare anche voi.


Quando il pene è in bocca, è bene tenerlo sempre in mano. In questo modo potrai controllarlo meglio e decidere tu quanto farlo andare in profondità. Ricordati che per avere successo non basta solo stimolare il glande: più il suo pene andrà in profondità, più salirà il piacere. Attenete però che il pene non tocchi la gola, altrimenti inizieranno i conati. Se state per vomitare, prendetevi delle pause e fate dei grandi respiri. Poi concentratevi sulla punta del pene per non far diminuire il suo piacere, intanto riuscirete a riprendervi.


Se il vostro Lui ha l’abitudine di spingere con una mano la vostra testa sul suo pene, in modo da farlo penetrare meglio, potete sempre rifiutare con gentilezza. Basterà ritirare la sua mano e riprendere il controllo della situazione. È importante che il vostro partner capisca che può godere anche senza mantenere il controllo su di voi. Penetrare profondamente o muovere di continuo la vostra testa non sono stratagemmi che renderanno la fellatio più eccitante. Per far sì che un pompino riesca alla perfezione, anche la donna deve godere e può farlo solo se riesce a controllare la nausea. Anche lui apprezzerà di più se non sarà il solo a divertirsi.

L'articolo prosegue subito dopo


Quindi per una fellatio riuscita? Fate capire al vostro partner chi controlla la situazione e vedrete che anche per voi sarà uno spasso.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*