Un regalo d’arte sul muro esterno di Palazzo Cisterna

Torino

Un regalo d’arte sul muro esterno di Palazzo Cisterna

Gradita sorpresa per la Provincia di Torino e per tutti i passanti di via Carlo Alberto: nel fine settimana, un pittore torinese della street art ha riqualificato una parte del muro esterno di palazzo Cisterna, accanto alla cancellata del giardino, realizzando un’opera d’arte in netto contrasto con l’architettura del palazzo e il suo contesto storico: ha disegnato con segno quasi grafico un colorato albero abitato da pulcini.

L’artista, che si è firmato, si chiama XEL ed ha partecipato alla Biennale di Venezia nel padiglione di Torino nel 2011, ha svolto mostre personali in gallerie d’arte contemporanea in Italia e all’estero; a Torino aveva già realizzato opere murali per il Museo di Arte Urbana e nei locali dell’assessorato alla Cultura della Regione Piemonte in via Bertola.

“Ringrazio l’artista – commenta il presidente della Provincia Antonio Saitta – che con il suo intervento non solo ci ha aiutato a riqualificare una parte di muro imbrattata dai vandali, ma ha regalato a sue spese un’opera d’arte a tutta la città”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*