Un successo la Fiera del Marrone, Confartigianato: “Un successo per espositori, visitatori e territorio” COMMENTA  

Un successo la Fiera del Marrone, Confartigianato: “Un successo per espositori, visitatori e territorio” COMMENTA  

Appena conclusa la 15^ edizione della “Fiera nazionale del Marrone”, Confartigianato Imprese Cuneo tira le somme sulla manifestazione “simbolo” dell’autunno cuneese.
«La nostra Associazione – spiega Domenico Massimino, presidente provinciale di Confartigianato Cuneo – è partner del Comune di Cuneo fin dalle origini della kermesse, che anche quest’anno, confermando la sua riuscita formula di rassegna abbinata a numerosi eventi collaterali, ha registrato un altissimo successo di pubblico».

Oltre 100 le imprese artigiane presenti, dal comparto alimentare a quello manifatturiero.
«Da un primo consuntivo con gli espositori – prosegue Massimino – i riscontri sono più che positivi. Ma, al di là del mero aspetto economico, è strategica l’azione di promozione dei prodotti di qualità e di eccellenza con un notevole ritorno su tutto il territorio provinciale».

«Grandissima partecipazione – aggiunge Bruno Tardivo, presidente della Zona di Cuneo di Confartigianato – anche per i laboratori didattici, dove grandi e piccini si sono potuti cimentare nella produzione di oggetti in raku, ceramica e cera. Molto apprezzata anche la mostra “ceramica e vetro”, allestita in S. Chiara, coordinata dalla nostra dirigente Teresita Bernocco, peraltro reduce da un’importante mostra in Giappone».

«Risultati positivi – conclude Massimino – per espositori, visitatori e territorio, dunque, che premiano l’ottima organizzazione e la fondamentale azione dell’Amministrazione comunale, in particolare del Sindaco Federico Borgna e dell’Assessore alle Attività Produttive Gabriella Roseo, che anche in questa occasione hanno confermato la loro attenzione alle esigenze non solo del tessuto produttivo locale, ma anche della collettività tutta».

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*