Un tenero video game mi ha trasformato in un giocatore COMMENTA  

Un tenero video game mi ha trasformato in un giocatore COMMENTA  

Non sono mai stata un granchè come giocatrice. Ho provato video giochi come Tetris, SimCity e Civilization, ma con scarso successo, specialmente quando dovevo interpretare il protagonista, mirando e sparando dalla sua prospettiva. Mi vengono le vertigini con questi giochi, e una volta  sono addirittura caduta dalla sedia cercando di far uscire il mio personaggio da una stanza sano e salvo. Come ho detto, non sono mai stata una gran giocatrice.


Ma le cose sono cambiate quando ai miei figli è stata regalata una Playstation 2, qualche anno fa. Uno dei primi giochi che ho comprato per la mia figlia minore è stato The Dog Island. Va bene, lo so, le persone che valutano  i giochi per mestiere, hanno dichiarato di essere stati preda di conati di vomito, alle prese con il video gioco. Probabilmente le stesse persone che mi avrebbero strappato via la periferica quando ho avuto delle difficoltà con il Red Dead Redemption. Non ho comprato il gioco per loro, ma per una bambina piccola, e le recensioni su Amazon erano eccezionali.


Ho iniziato a giocare The Dog Island con mia figlia, e ne siamo state ammaliate da subito. Per prima cosa devi scegliere il cane con il quale giocare da una selezione di dozzine di deliziosi cuccioli. Tutti con un gran testone e occhioni enormi, disegnati per sembrare come i capolavori della serie The Dog Photofgraphy dell’Artist Collection. Eravamo incantate. Dopo aver scelto una cucciola ed averle dato il nome, siamo state presentate alla sua famiglia, incluso il fratellino malato e disperatamente bisognoso di un dottore. Il nostro compito era quello di cercare il dottore e salvare il cucciolo.


I professionisti di IGN hanno descritto questo gioco come un’avventura/RPG, che significa un “role playing game” che ti porta ad una ricerca o un’avventura in prima persona. I giocatori esperti possono paragonarlo a The Legend of Zelda, ma molto, molto più tenero. Potresti arrivare alla conclusione del gioco in poche ore, come ha fatto mio figlio, oppure puoi giocare piano piano e completare ogni compito, comprare adorabili completini per il tuo cucciolo, e vincere ogni mini gioco. Ci sono così tanti campi da esplorare e tante cose da fare; mia figlia ed io abbiamo giocato per settimane, senza deciderci a chiudere il gioco.

L'articolo prosegue subito dopo


Per la prima volta, giocando a The Dog Island, mi sono sentita veramente felice con un videogioco. I bottoni erano facili da ricordare, i compiti erano complicati quel quanto necessario da renderli divertenti, ed i personaggi così dolci che non vedevo l’ora di incontrarne altri. Da allora ho cominciato a giocare con i miei figli, provando dei giochi della Lego e altri del genere. Non sono ancora in grado di entrare nella parte del personaggio che spara, ma finalmente ho trovato dei giochi ai quali posso partecipare e divertirmi insieme alla mia famiglia, quindi posso affermare di essere diventata una giocatrice!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*