Un terzo dei bambini nati nel 2012 arriverà ai 100 anni COMMENTA  

Un terzo dei bambini nati nel 2012 arriverà ai 100 anni COMMENTA  

 L’Office for National Statistics pubblica il risultato di uno studio secondo cui, decine di miglia i di persone arriveranno ai cento anni.
Le proiezioni ufficiali “mortalità”, pubblicate Lunedì scorso, confermano le donne come coloro con  più possibilità di raggiungere il 100 ° compleanno rispetto all’uomo.
Lo studio rivela: “un terzo dei bambini nati nel 2012 potrebbe vivere fino a 100 anni, con quasi il 40 per cento delle bambine rispetto a poco meno di un terzo dei bambini”.
Il rapporto ONS, dal titolo “Quali sono le probabilità di sopravvivere fino all’età di 100 anni?” annuncia che più di 95.000 persone adesso di 65 anni potranno celebrare il loro 100 ° compleanno nel 2047″.
Di questi, 135.000 uomini e 156.000 donne, nati nel 2012, dovrebbero essere ancora in vita all’età di 100, i ONS ha detto.

Secondo i dati ONS infatti, il numero di persone che hanno almeno 100 anni o più è aumentata da appena 600 nel 1961, a quasi 13.000 nel 2010. La longevità è dunque alle porte, il problema che ne consegue è la risoluzione della qualità di vita di un anziano.

Leggi anche

About Chiara Cichero 1075 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*