Un trans nel cast di Beautiful, scoppia la polemica

Cultura

Un trans nel cast di Beautiful, scoppia la polemica

Sta facendo scalpore l’inserimento di un membro transgender nel cast di Beautiful, storica serie tv che da decenni tiene ancora incollati agli schermi decine di milioni di persone, appena giunta anche alla puntata numero 7000 della sua storia.

Lo scandalo, anche se nel 2015 è assurdo doverlo chiamare tale, consiste nell’aver chiamato un attore maschile trans, Scott Turner, che reciterebbe nei panni della sorella della giovane nicole, maya, che a causa di una colluttazione minaccia di rivelare al mondo il segreto di maya, ovvero che in passato si chiamava myron ed era un uomo. Queste le parole sulla vicenda di Bradley Bell, produttore e capo sceneggiatore della serie: “Si parla di rispetto nei confronti dell’unicità e delle differenze tra persone. Alla fine, ciò che vogliamo è essere amati, e per amare qualcuno devi prima amare te stesso. Se sei transgender, gay, eterosessuale, non ha importanza. Si tratta di trovare l’amore. Questa è una storia d’amore”. La puntata andrà in onda domani, Lunedì 22 Giugno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

pillar-capitals-2367488_960_720
Storia

I tre ordini architettonici greci

22 agosto 2017 di Notizie
Gli ordini architettonici  sono la più grande invenzione introdotta dai Greci nell'arte della costruzione. Tale invenzione risponde principalmente all'esigenza di eliminare qualsiasi forma di casualità nella realizzazione di un edificio.