Un vice sceriffo aggredito nel carcere sotto gli occhi di tuti i detenuti: il video - Notizie.it

Un vice sceriffo aggredito nel carcere sotto gli occhi di tuti i detenuti: il video

News

Un vice sceriffo aggredito nel carcere sotto gli occhi di tuti i detenuti: il video

carcere

Un aggressione in carcere davanti agli occhi di tutti. Il vice sceriffo è stato aggredito da un altro detenuto del carcere della contea di Hillsborough

Dall’ufficio dello sceriffo sono arrivate le seguenti dichiarazioni:

A proposito dell’incidente accaduto alle 12:30, il vice D. Hernandez era in servizio al carcere di Falkenburg Road, carcere con circa 72 detenuti quando è stato attaccato da dietro da Kiondre Zachary, un uomo di 22 anni.

Il video di sorveglianza mostra il detenuto Zachary che sta avvolgendo un panno intorno al collo di Hernandez. Hernandez è riuscito a fuggire dalla stretta di Zachary, e, con l’aiuto di altri detenuti è riuscito a tenere fermo Zachary fino all’arrivo degli agenti in soccorso.

Hernandez, 31 anni, ha subito una distorsione alla caviglia, una contusione al ginocchio e ha riportato varie abrasioni al collo.

Lil vice sceriffo racconta: ” Ci sono molte notti in cui mi sveglio in un bagno di sudore e rivivo quell’episodio.

Io non lo chiamo un sogno ma lo chiamo un incubo. ”

Gli investigatori hanno detto Hernandez è stato vittima di un attacco improvviso infatti non ha visto arrivare il suo aggressore. Purtroppo, l’ufficio dello sceriffo dice che questi tipi di attacchi si verificano più spesso di quanto vorrebbero.

“Questo incidente evidenzia l’estremo pericolo gli uomini e delle donne che lavorano presso il Hillsborough County al Dipartimento dei Servizi di detenzione, dipendenti che devono affrontare tutti i giorni. Questo episodio ha dimostrato anche che la maggior parte detenuti sanno che gli agenti all’interno non sono avversari e che vanno trattai con rispetto, infatti molti sono intervenuti per soccorrere l’aggredito impedendo che riportasse ferite gravi.

Un episodio ricorrente che dimostra quanto ia difficile lavorare i un carcere, difficile e non in sicurezza. La scena che mostra il video delle telecamere di sorveglianza rivela ch tantissimi detenuti non si sono composti e che non hanno mosso un dito per soccorrere il vice aggredito.

Un indifferenza che gela il sangue elle vene.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Chiara Cichero 1238 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.