Una bambina sa la verità su Santa claus, ma la madre si rifiuta di confessare

News

Una bambina sa la verità su Santa claus, ma la madre si rifiuta di confessare

Cara Abby,
Io ho una figlia di 12 anni che continua a dirmi che Santa Claus non è reale. “Angela” non ha fratelli o sorelle, quindi non abbiamo un figlio più piccolo per continuare la tradzione.

Io continuo a dirle che ci credo, proporio come dovrebbe fare lei. Angela non scriverà la lettera quest’anno proprio perché sa che non esiste. Io ho anche dei problemi nel dire a mia figlia che suo padre e io non siamo molto fiduciosi in questi ultimi anni. Vorrei avere qualche consiglio su come affrontare tutto ciò.
Io credo, Navarre, Fla.

Cara Io credo,
il problema è cruciale, n quanto tua figlia ha bisogno di risposte, e se non le avrà da te, le cercherà da un’altra parte. Spiega a tua figlia che Santa Claus è in coloro che ci amano e che vogliono che sperimentiamo questa festa con la gioia che porta con sè.

Se non l’hai già fatto, ritratta la storia che hai già sentito a proposito della cicogna.

Cara Abby,
sono diovrizata da tre anni e ho inziato a uscire con un camionista che chiamerò Ted.

Il suo lavoro lo porta a stare spesso lontano, così spesso sono sola e ci teniamo in contatto tramite messaggi e telefonate. La mia famiglia dice che non funzionerà mai, perché io bisogno di qualcuno che stia con me la sera, come faceva il mio ex. Io penso che funzionerà, perché sono solita stare sola e Ted e io abbiamo molto in comune.

Quello che mi chiedo è, ascoltare la mia famiglia o continuare a fare di testa mia?, Da sola nel Sud Carolina

Cara da sola,
stare insieme tutto il tempo non è una garanzia che il matrimonio funzionerà. Se lo fosse, tu non avresti divorziato dal tuo ex. Quando scegli un aprtner, è importante ascoltare il cuore e la testa.Continua la relazione e vedi cosa succede. Dì alla tua famiglia che apprezzi tutto ciò, ma devi decidere da sola.

Cara Abby,
vedo sempre una donna molto magra, scheletrica alla mia palestra.

Lei fa un’ora di piegamenti. Sembra che soffra di denutrizione, al punto che mi fa male guardarla.

Sento di dire o fare qualcosa nel caso lei stesse soffrendo di anoressia. Comunque, non mi sentirei di dire nulla a una donna obesa in palestra. Sono preoccupata perché questa donna potrebbe avere dei problemi che la portano a perdere peso. Dovrei aiutarla o ignorarla come fanno gli altri? Tenere gli occhi aperti.

Cara,
se vuoi avvicinarla, sii amichevole ma non fare commenti sul suo fisico. Man mano che la conosci, imparerai qualcosa sul suo aspetto. Se dici qualcosa che potrebbe disturbarla, potrebbe essere considerato ineducato o innofensivo, quindi, non te lo consiglio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche