Una interessante dichiarazione di Serse Cosmi su Inter-Lecce COMMENTA  

Una interessante dichiarazione di Serse Cosmi su Inter-Lecce COMMENTA  

Siamo a poche ore da Inter-Lecce, ultima partita del 2011, che potrebbe dare nuova linfa alle ambizioni nerazzurre e alle speranze di alimentare una rimonta che dopo la sconfitta casalinga con l’Udinese, sembravano del tutto tramontate. E proprio in vista della gara del Meazza, il tecnico del Lecce, Serse Cosmi, che ha da poco rilevato Eusebio Di Francesco, ha rilasciato una dichiarazione a proposito della squadra di Ranieri che suona come una promozione per il lavoro svolto sin qui dal tecnico romano. Infatti, Cosmi mette in rilievo la buona tenuta difensiva messa in mostra ultimamente dai nerazzurri, spiegando che proprio la caratteristica in questione è quella che gli fa temere maggiormente la partita di domani: “Secondo me, le squadre più difficili da incontrare sono quelle che subiscono poco e poi nel caso dell’Inter hanno in rosa tanti calciatori che possono far gol”. Non si può dar torto al tecnico giallorosso, se si pensa che nonostante le difficoltà palesate in avanti, ove continua la crisi senza fine di Milito e anche Pazzini, Forlan e Zarate non se la passano molto meglio, l’Inter è riuscita a vincere quattro delle ultime cinque gare disputate. La domanda che si pongono in tanti, tifosi nerazzurri compresi, è quanto possa reggere una squadra che continua a segnare poco e, soprattutto, con difensori e centrocampisti. In attesa magari di confortanti segnali dalla finestra di mercato di gennaio che potrebbe portare in dote nuove forze in avanti, più adatte ai dettami tecnici di Ranieri.


Serse Cosmi
Serse Cosmi

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*