Una lista di fiori primaverili

Guide

Una lista di fiori primaverili

 

Dopo un lungo e freddo inverno, uno degli spettacoli più benvenuti è quello dei fiori che sbocciano. Questo risveglio della natura significa che è arrivata la primavera. Ci sono diversi fiori che fioriscono in questa stagione e aggiungono una nota di colore e di interesse al paesaggio, oltre che a un dolce profumo nell’aria.

Iris

Questi fiori appariscenti sono il segno che la primavera è arrivata. Crescono in climi temperati e paesaggi diversi, dalle pianure erbose ai pendii di montagna. Crescono da un rizoma o bulbo e hanno foglie lunghe con petali di colore blu, viola, giallo o bianco. Sono fiori che crescono bene quando si trovano in luoghi soleggiati e ben irrigati. Anche il loro nome scientifico è Iris.

Giacinti

Questi fiori vengono dal genere Hycainthus e si chiamano come Hyakintos della mitologia greca. Crescono nel bacino del mediterraneo, in Turchia e il Medio Oriente. La maggior parte è coltivata. Questi fiori molto profumati crescono da un bulbo e producono dei fiori di diversi colori, bianchi, viola, rosa, gialli, arancioni, rossi e blu, che crescono a forma di spiga, lunghi circa 18- 36 cm.

Come l’iris, i giacinti sono sempreverdi che crescono in un suolo ben irrigato ed esposto al sole. Varietà di giacinto includono il singolo, doppio e multiflora.

Tulipani

Anche se solitamente associati all’Olanda, questi fiori sono originari dell’Asia centrale e sono un fiore molto popolare in Olanda. E’ una pianta bulbosa del genere Tulipa. Un fiore singolo cresce su uno stelo che può avere un’altezza variabile, e che ha delle carnose foglie verdi alla base. Il fiore ha una forma a calice, di solito con tre petali, e i colori sono diversi, bianco, rosso, viola e giallo. Si trovano meglio nei climi temperati, poichè il bulbo ha bisogno di un clima freddo quando è inattivo, e i fiori prosperano in un fresco clima primaverile.

Peonie

Le peonie sono un fiore sempreverde che viene dal genere Paeonia, originario dell’Asia, del Sud Europa e dell’America nord-occidentale. Le peonie coltivate prosperano nei climi temperati.

Ci sono 2 tipi di peonie. La peonia erbacea cresce su uno stelo con numerose foglie e raggiunge un’altezza di 6-12 cm. Le peonie ad albero crescono su cespugli con steli legnosi e raggiungono un’altezza di 18 cm e oltre. Entrambe le varietà producono grossi fiori bianchi, gialli, rosa o rossi. Prosperano sotto il sole pieno, ma possono anche stare parzialmente all’ombra.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*