Un’estate………… molto brillante

Shopping

Un’estate………… molto brillante

 

Periodo nero, guardaroba luminoso. Sarà l’estate dei colori spremuta, del bianco, dei petali, ma all’inno neo-hippie “mettete fiori nei vostri vestiti” va aggiunta un’altra raccomandazione: osate con un lampo di lurex.

Il materiale poco nobile (inventato negli anni 40 intrecciando più fibre sintetiche con uno strato di alluminio vaporizzato) amatissimo da Gianni Versace che lo voleva nei suoi sontuosi abiti da sera , si riaffaccia nelle collezioni di questa primavera-estate.

E sopravviverà anche all’inverno. Caccia aperta al vintage anni 80 tra le vecchie bluse usate dalla zia per qualche veglione di Capodanno. E’ partita dunque la caccia all’oggetto : uno scarponcino spalmato in oro, un sandalo con zeppa iridescente, un jeans spruzzato o una maglia tricot : qualsiasi sia la vostra scelta l’imperativo è brillare.

Anche in spiaggia. Fisico ha puntato su jersey liquidi e charmeuse stretch spalmate in oro. Un bikini che brilla sotto il sole, al tramonto si trasforma in un abito da cocktail magari velato da uno scialle traforato o da un pareo opaco. I bagliori del lamé e del lurex saranno i protagonisti dei cocktail e dei party di quest’estate. Roberto Cavalli ha placcato la sua donna d’oro senza trascurare l’effetto glitter ma creato con filati più preziosi del basico lurex.

Lo stilista fiorentino ha dichiarato in un’intervista di essersi ispirato ad una ragazza fresca, solare, che ama godersi la vita e che non vuole passare inosservata. Alcuni dei capi prodotti sono stati realizzati con tessuti composti da filati luminosi, capaci di donare luce al corpo semplicemente indossandoli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...