Unghie gel french: meglio bianche o colorate?

Unghie gel french: meglio bianche o colorate?

Donna

Unghie gel french: meglio bianche o colorate?

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Tra le tecniche di nail art più diffuse c’è il french, nelle sue varianti con unghie bianche o colorate. Ecco cosa scegliere a seconda delle esigenze.

Sei appassionata di nail art? Vuoi cambiare il colore alle unghie e vorresti optare per il french? Sappi che di questa tecnica esistono due versioni: quella classica (con la lunetta bianca all’estremità) e quella colorata (la lunetta del colore che si desidera, l’effetto migliore è quello fluo). Le unghie gel french colorate andavano forti l’estate scorsa, sono piuttosto forti, quindi stanno meglio a ragazze giovani e se si indossano capi di abbigliamento casual e sportivi. Il french può anche prevedere una decorazione con fiori, figure geometriche e disegni (la nail art perfetta per il periodo estivo).

Per una donna che ama la raffinatezza e apparire sempre con le mani in ordine, il french bianco è l’ideale. Ad esempio, è la tecnica nail art migliore per le la sposa, visto ch il bianco si abbina al colore dell’abito e il resto dell’unghia resta naturale.

Il gel french tende a valorizzare le unghie al naturale, e può essere applicata anche ai piedi. L’ideale, in estate, è abbinare la stessa colorazione alle unghie delle mani e dei piedi.

Il french è anche una tecnica abbastanza semplice da realizzare: basta procurarsi uno smalto color naturale, uno smalto color bianco, un bastoncino per le cuticole e una lima per le unghie. A seconda dei gusti, la linea french può essere a forma di lunetta oppure arrotondata. Se si desidera prolungare la durata del gel french, il consiglio è di applicare uno smalto sigillante che serve anche a rendere le unghie più brillanti.

I colori più trend dell’anno sono: il fucsia, il rosa, il rosso, ma anche nuance più scure come il viola e il grigio. Il gel french colorato si può realizzare anche utilizzando smalti glitterati (l’effetto è molto bello da vedere). E’ indispensabile, però, utilizzare prodotti che siano di qualità, in modo da ottenere una maggiore tenuta ed una durata più lunga nel tempo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche