Uomini armati in una chiesa in Francia, sgozzato il prete

Esteri

Uomini armati in una chiesa in Francia, sgozzato il prete

Ancora terrore in Francia. Due uomini armati di coltelli hanno fatto irruzione in una chiesa nella cittadina di Saint-Etienne-du Rouvray, vicino Rouen, in Normandia e hanno preso in ostaggio prete, due suore e alcuni fedeli. Secondo le prime informazioni i due uomini avrebbero sgozzato il prete: l’allarme è stato dato da una suora che è riuscita a scappare e stando alle ultime informazione i due killer sarebbero stati neutralizzati dalle teste di cuoio, come riportato da Le Parisien. La Francia dunque ripiomba nel terrore: è accaduto alle 9:45 della mattina quando, come riportato da diverse fonti citate da Le Figaro, “Due uomini armati di coltelli sono entrati in una chiesa di Saint-Etienne-du-Rouvray e hanno preso cinque ostaggi”.

Il sacerdote è stato sgozzato, dopo essere stato preso come ostaggio mentre altre persone sono rimaste ferite. Anche I-Télé riferisce della morte dei due assalitori, in seguito al blitz delle teste di cuoio nella chiesa.

Non si conosce il movente dell’azione ma pare che i due avessero problemi mentali. L’intera area è stata circondata dalle forze dell’ordine: sono stati uditi, ma è ancora da confermare, alcuni colpi di arma da fuoco. Al momento dell’irruzione, era in corso una funzione religiosa.

1 Commento su Uomini armati in una chiesa in Francia, sgozzato il prete

  1. Ancora si ha l’idiota spudoratezza di parlare di “problemi mentali”. Sicuramente chi compie azioni del genere, qualche problema l’avrà, ma non nel senso che si vuole dare comunemente.
    Qui è la gestione generale (politica ed economica) che deve cambiare, mandando a casa questi quattro stronzi e inetti che detengono il potere economico e pseudo-politico a livello europeo, dei singoli Paesi e americano.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche