“Uomini e donne”: le confessioni di Cristian COMMENTA  

“Uomini e donne”: le confessioni di Cristian COMMENTA  

Il tronista Cristian Galella è sicuramente tra i protagonisti più chiacchierati di questa stagione di “Uomini e Donne”.

Cristian durante il suo Trono Blu è stato criticato spesso da tutti: dal pubblico, dalle corteggiatrici e da Tina Cipollari.


Perchè Cristian viene spesso attaccato e criticato? A rispondere ci pensa proprio lui.

Cristian Galella in una recente intervista rilasciata a “Dipiù” ha spiegato che la sua aggressività è un muro che ha costruito per difendersi dagli altri. Per lui l‘aggressività è un vero e proprio scudo per evitare la sofferenza che gli permette anche di mettere alla prova le persone che gli stanno vicino.


Ecco cosa ha dichiarato il tronista: “Lo so, a volte, in TV, sembro sfacciato, aggressivo, addirittura infastidito. Ma è più forte di me: chiamatelo muro, corazza. Chiamate il mio atteggiamento come volete.

Ma non voglio soffrire più, anche a costo di sembrare scorbutico. Anche a costo di mettere a dura prova la ragazza che poi ruberà il mio cuore“.

Tutta questa sofferenza nasce da una persona: Paola Frizziero: “Non ne ho mai parlato perché sinceramente pensavo fosse un capitolo chiuso, però oggi sono felice di affrontare questo discorso e cioè quello che riguarda Paola Frizziero. Ho sofferto davvero tanto per quel suo rifiuto. Per Paola provavo dei sentimenti davvero profondi. Ricordo che, finita la mia avventura da corteggiatore, non riuscivo a togliermela dalla testa, ero disperato.

L'articolo prosegue subito dopo

E dicevo tra me e me: Paola è la prima donna che mi ha rifiutato nella vita, e forse è anche la prima di cui mi sono innamorato
“.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*