Uomo indiano salva un’ isola dall’erosione

Sesso & Coppia

Uomo indiano salva un’ isola dall’erosione

Nel Nord-est dell’India un uomo di nome Jadav “Molai” Peyeng ha iniziato a piantare alberi… E lo ha fatto dal 1979 per salvare l’Isola Majuli, la casa di oltre 150.000 persone. La massa di terra dell’isola si era ridotta fino alla metà della sua dimensione a causa della rapida crescita dell’ erosione.

Jadav sapeva di dover fare qualcosa per salvare l’isola, per le persone e gli animali.

1

Ha piantato migliaia di piante e alberi, tra cui 300 ettari di bambù. Sapeva che le radici degli alberi avrebbero prevenuto l’erosione.

2

Ora, grazie a questo uomo, c’è una foresta più grande del Central Park di New York. E ‘un’oasi lussureggiante di 1.360 ettari.

3

La foresta che Jadav ha piantato ora è casa per rinoceronti indiani, tigri del Bengala, cervi, conigli, scimmie e uccelli, e un gran numero di avvoltoi.

Un branco di 100 elefanti visita la foresta ogni anno soggiornando per sei mes,i e hanno dato vita a 10 vitelli lì negli ultimi anni.

4

Guardate il video.

Il regista William Douglas McMaster diretto e scritto questo documentario “L’uomo della foresta.” Ha vinto il premioi come Miglior Documentario al Festival di Cannes 2014.

Forest Man

Che ispirazione! Una sola persona può fare una differenza enorme…

E questo è un buon promemoria che dovremmo tutti tenere a mente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Privalia
Shopping

Privalia, il reso della merce

24 giugno 2017 di Notizie

Il reso su Privalia avviene nelle stesse modalità di molti store online. Per capire come fare basta Controllare sul sito, sull’app o con questa guida.

Loading...