Uomo si ricopre di mentos e si butta in vasca di Coca-Cola: video COMMENTA  

Uomo si ricopre di mentos e si butta in vasca di Coca-Cola: video COMMENTA  

diet-coke-e-mentos

Provate a mettere un confetto di Mentos nella Coca-Cola e ad osservare quello che succede. Forse da piccolo qualcuno di voi ha fatto questo esperimento per vedere le reazioni del drink a contatto con il confetto. Il liquido diventa una schiuma marrone e viene spruzzato violentemente in tutte le direzioni: insomma una reazione a dir poco esplosiva che stupisce tutti.

Leggi anche: Tasse sulla Coca Cola: l’imposta sulla bevanda per limitarne il consumo


Ma qualcuno ha osato di più: un uomo si è rivestito completamente di Mentos prima di immergersi in una vasca ripiena di Diet-Coke. L’esperimento è stato messo a punto dai creatori del canale YouTube Epic Meal Time per la promozione di uno show televisivo. All’inizio del video si vede l’uomo che sorride prima di indossare una maschera dotata di boccaglio, pronto per l’immersione nella vasca ricolma della nota bevanda.

Leggi anche: Il web invoca la presenza di Cristina D’Avena al Coca Cola Summer Festival


Il tipo si siede precariamente su una sedia posizionata sulla vasca, poi si vede una palla da tennis che colpisce l’interruttore inviando l’uomo all’interno della vasca come se fosse un proiettile. Dopo di che, la forte reazione e l’impatto dell’uomo spargono la schiuma dappertutto. Ad un certo punto, però, il video si interrompe bruscamente. La violenta reazione documentata dai burloni si chiama nucleazione, ed è provocata da qualsiasi bevanda gassata, a causa del biossido di carbonio presente nella soda che viene in contatto con i pori minuscoli dei confetti. Pare però che la Diet Coke produca migliori risultati rispetto ad altre bevande della stessa specie.


diet-coke-e-mentos1

Mentos Suit and a Diet Coke Dunk Tank!!

 

 

Leggi anche

Giallo di Foggia: ritrovato cadavere di donna carbonizzato
Cronaca

Giallo di Foggia: ritrovato cadavere di donna carbonizzato

Un vero orrore quello di Borgo Mezzanone, pochi chilometri da Foggia. E' stato ritrovato  il cadavere di una donna, quasi del tutto  carbonizzato.   La scoperta è di questa mattina intorno alle 7,30. Un ospite del Centro accoglienza si è accorto del cadavere che stava sotto ad un vigneto. L'uomo stava andando a piedi a lavoro come bracciante agricolo, ed ha subito avvisato i carabienieri. I carabinieri sul posto ha scoperto il cadavere, cadavere di una donna disteso per terra nel cuore della campagna, a più o meno 300 metri dall'uscita del Cara. La donna era seminuda e pare che Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*