Urbino, prof scrive biglietto d’amore all’allieva COMMENTA  

Urbino, prof scrive biglietto d’amore all’allieva COMMENTA  

Succede ad Urbino. Terminata da poco la lezione, la giovane allieva di 23 anni esce dall’aula. Il professore sessantenne, docente del Corso di Laurea in Sociologia che la ragazza sta seguendo, la raggiunge e le consegna un foglio piegato in due. Le dice di leggerlo perché contiene informazioni sul bando del tutorato. L’allieva esce dall’Università e dopo un’oretta apre il biglietto del professore, con lei vi è il fidanzato. Insieme leggono le parole d’amore rivolte alla studentessa e decidono di far circolare il biglietto tra le aule dell’Università.


La notizia arriva al Rettore, Stefano Pivato, che, temendo possa trattarsi di un caso di molestie sessuali, convoca immediatamente il Senato Accademico. Per la vicenda è stata istituita una Commissione apposita formata dai docenti Moroni, Panichi e Pascucci.

Cosa accadrà al docente attempato innamoratosi della giovane allieva?

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*