US Army: nuove linee guida per le donne

Cultura

US Army: nuove linee guida per le donne

cos-01-army-xl

Lunedi’ scorso, l’esercito degli Stati Uniti ha emesso nuove linee guida per acconciature appropriate e quindi il divieto code e trecce più grandi di un quarto di pollice. Il sergente Jasmine Jacobs della Guardia Nazionale della Georgia dice che le nuove norme sono dei “pregiudizi razziali” nei confronti delle donne etniche e che offrono poche opzioni di stile al di là dello stiramento chimico e delle treccine, che possono essere molto dannosi per i capelli.

Il portavoce dell’esercito Paul Prince afferma: “molte acconciature sono accettabili, purché siano ordinate e conservatrici”, e sostiene che le nuove norme sono destinate in parte come misura di sicurezza per garantire che i caschi ed altre acconciature “si adattino perfettamente e comodamente, senza rigonfiamenti o distorsioni dalla forma prevista del copricapo e senza lacune eccessive. ”

“Sono stata nell’esercito per sei anni”, dice Jacobs. “Ho avuto i miei capelli naturali per quattro anni, e non sono mai stati fuori regolamento.

Non hanno mai interferito con il mio equipaggiamento e la mia divisa. ”

Jacobs ha lanciato una petizione verso la Casa Bianca per avere i nuovi regolamenti recensiti e alterati “per consentire di mantenere pulite le acconciature naturali”.

Finora, oltre 6.000 membri delle forze armate e dei loro supporti hanno firmato la petizione.

cos-banned-de

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche