USA: Black Out…per neve COMMENTA  

USA: Black Out…per neve COMMENTA  

La tempesta di neve che in queste ore si sta abbattendo a nord degli USA, verso la costa, ha già lasciato migliaia di case prive di corrente elettrica. Nel Massachussets sarebbero già quasi 40 mila le abitazioni in stato di black out e altre migliaia sarebbero a Staten Island, a New York. Gli aeroporti newyorkesi, pur tecnicamente aperti, hanno sospeso sia i voli in arrivo sia quelli in partenza, per decisione del governatore dello Stato. La bufera di neve l’hanno chiamata Nemo, come il famoso pesciolino, ma questo evento atmosferico, di tenero e di simpatico non pare aver proprio nulla.

Leggi anche: Ryanair a Napoli Capodichino: 17 collegamenti low cost


Leggi anche

attentato-terroristico-istanbul
Esteri

Attentato terroristico a Istanbul: autobomba vicino allo stadio, 13 morti

Ore di terrore a Istanbul per un attentato terroristico avvenuto vicino allo stadio della squadra di calcio Besiktas. Un'esplosione devastante, visibile a chilometri di distanza, quella provocata da un'autobomba diretta contro un bus di poliziotti anti-sommossa, che ha ucciso almeno 13 persone, ferendone a decine; si tratta di un bilancio ancora provvisorio che potrebbe peggiorare nelle prossime ore. Tutto è accaduto dopo la conclusione del match della massima divisione turca tra il Besiktas e il Bursarpor. Mentre i giornalisti erano impegnati nei commenti e nelle interviste del dopo partita si è sentita una fortissima esplosione, catturata anche in diretta tv. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*