Usa, Boy Scout apre ai ragazzi gay

Cultura

Usa, Boy Scout apre ai ragazzi gay

Svolta epocale nella più grande organizzazione giovanile degli Stati Uniti. D’ora in poi i Boy Scout d’America ammetteranno al proprio interno i ragazzi omosessuali, mantenendo il divieto solo per i leader adulti gay. L’Assemblea generale dell’organizzazione ha votato questa decisione. Si è dichiarato favorevole all’ammissione il 60% dei 1.400 membri.

Sono state tante le reazioni positive di fronte a tale provvedimento, e questo prova che le discriminazioni sessuali in America stanno diminuendo. Il divieto di ingresso dei ragazzi boy nei Boy Scout sarà abolito a partire dal 1 Gennaio 2014. Naturalmente la decisione non è stata accolta di buon grado da tutti. C’è chi ritiene, per esempio, che la decisione “va contro la Bibbia e la religione del Signore”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...