Usa, donna vende abbracci e coccole COMMENTA  

Usa, donna vende abbracci e coccole COMMENTA  

abbracci-coccole-vendita-1-770x432

Ci sono persone che odiano la solitudine e sarebbero disposte a pagare pur di ricevere coccole e abbracci, anche da uno sconosciuto. C’è però qualcuno che dispensa abbracci e coccole in modo assolutamente professionale, perché è un abbracciatore serio e competente. Stiamo forse parlando di una professione del futuro? Questo non si sa, una cosa è certa: a Manhattan Ali C. svolge questa professione, e a casa sua dispensa coccole e abbracci in cambio di soldi, un sistema che non ha assolutamente nulla di illegale o criminoso.

Leggi anche: Codacons: in arrivo una stangata da 30 milioni per le famiglie, con il caro-benzina


Ali non effettua prestazioni sessuali, è una professionista dell’abbraccio, offre una vera e propria terapia ai suoi clienti per guarire da ansia, depressione e malattie psico-somatiche. D’altronde, gli studi più recenti hanno messo in evidenza gli svariati benefici psico-fisici dell’abbraccio. Il pacchetto standard proposto da Ali prevede un costo di 60 dollari per quarantacinque minuti di sessione. Si paga di più se l’abbraccio va dispensato insieme a film romantici e strappalacrime, in questo caso la tariffa può arrivare anche a 60 dollari.

Leggi anche: Lutto per la moda italiana: si è spenta Krizia


abbracci-coccole-vendita-2

Leggi anche

uomo-gaurda-tv-2
News

Vedovo scopre moglie defunta in tv, ma la realtà è diversa

Vicenda shock in Inghilterra, raccontata dal tabloid Mirror.  Un uomo, Mohamed Abragh, originario di Casablanca, in Marocco, ha creduto per due anni di aver perso la moglie in un terribile incidente stradale, dove l’auto ha preso fuoco e così pure il corpo della donna. Senonchè il “vedovo” ha rivisto quest'ultima in tv appunto due anni dopo in un noto programma televisivo che cerca di far riunire dopo tanto tempo parenti o persone care : la presunta vittima dell'incidente era infatti ospite nel tentativo di ritrovare suo marito, dopo aver probabilmente perso la memoria e aver vissuto una serie di equivoci. L'uomo non aveva potuto scoprire che a morire Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*