USA e Cina unite per la difesa dell’ambiente: trovato l’accordo per ridurre le emissioni

News

USA e Cina unite per la difesa dell’ambiente: trovato l’accordo per ridurre le emissioni

Cantare vittoria non si può e non si deve, perché il salvataggio dell’ambiente dovrebbe passare per un radicale ripensamento del nostro stile di vita e del nostro modo di pensare.
Tuttavia, l’annuncio che gli Stati Uniti e la Cina hanno appena trovato un accordo per la riduzione delle emissioni è una buona, anzi ottima notizia, quanto meno perché dimostra attenzione e sensibilità al problema dei cambiamenti climatici, in particolare per quanto riguarda la Cina, che, finora, non aveva mai voluto prendere impegni ufficiali sull’argomento.
L’annuncio è stato dato in una conferenza stampa congiunta dai due presidenti Barack Obama e Xi Jinping.
Gli Stati Uniti si sono impegnati a ridurre le emissioni del 25-28% entro il 2025 sulla base dei dati fissati dieci anni fa. La Cina, per parte sua, si è impegnata e fermare l’aumento delle emissioni entro il 2030 e, per la stessa data, ad aumentare fino al 20% la quota di energia prodotta da fonti alternative ai combustibili fossili (rinnovabili e nucleare).
La speranza è che, al di là dei dettagli numerici, questo accordo rappresenti una svolta.

USA e Cina producono, assieme, quasi la metà delle emissioni di tutto il pianeta.

La Cina, che, secondo alcune fonti, fino all’anno scorso, avviava una nuova centrale a carbone a settimana, produce un quantitativo di emissioni pro capite più elevato di quello dell’Unione Europea (dati del Global Carbon Project, società internazionale di scienziati che opera dal 2001).
È evidente che le decisioni di questi due paesi spostano in maniera sostanziale gli equilibri.
Se finora si era mossa soprattutto l’Europa, ad esempio stabilendo, lo scorso mese di luglio, di ridurre le proprie emissioni del 40% rispetto ai valori del 1990, ora anche le due più grandi economie del pianeta sembrano essere allineate alle posizioni di chi accetta l’esistenza dei cambiamenti climatici e la mancanza di sostenibilità delle attuali politiche energetiche già nel breve o medio termine.

1 Trackback & Pingback

  1. USA e Cina unite per la difesa dell’ambiente: trovato l’accordo per ridurre le emissioni | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche