Usa: nel Maryland sette ragazzi ed un adulto uccisi dal monossido di carbonio COMMENTA  

Usa: nel Maryland sette ragazzi ed un adulto uccisi dal monossido di carbonio COMMENTA  

La tragedia sarebbe avvenuta stanotte a Princess Anne, un paesino nel sud del Maryland. A riportare la notizia sarebbero state diverse fonti Americane.

A perdere la vita nella tragedia sarebbero state otto persone, un adulto e sette ragazzi di età compresa tra i sei ed i sedici anni. Secondo gli investigatori la morte sarebbe avvenuta per l’esposizione al monossido di carbonio. Le otto persone decedute facevano parte della stessa famiglia, l’unica persona che si è salvata è stata la moglie nonché madre dei sette ragazzi.

Leggi anche: Uomo armato prende 7 persone in ostaggio, paura a Parigi


A quanto pare, a dare l’allarme sarebbero stati i colleghi di lavoro dell’uomo che non l’hanno visto recarsi al lavoro quel giorno.

Secondo alcuni dati, sarebbero almeno 430 le persone che ogni anno perdono la vita a causa del monossido di carbonio.

Leggi anche

parigi-uomo-armato
Esteri

Uomo armato prende 7 persone in ostaggio, paura a Parigi

Paura a Parigi dove un uomo armato è entrato in un'agenzia di viaggi prendendo sette persone in ostaggio. E' quanto riportato dall'Afp, citando fonti della polizia e riportato sul web e sui social network: è accaduto poco fa nell'agenzia viaggi Asieland, nella zona del boulevard Massena, nel 13° arrondissement. Ci troviamo nella zona sud di PArigi, a poca distanza dalla porta d'Italia, come confermato su Twitter dalla polizia. Al momento nulla si sa in merito alle ragioni del gesto ma pare che l'uomo sia già stato autore di una rapina in passato. Avrebbe fatto irruzione nell'agenzia viaggi verso le 18.30 Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*