Usa: nuova sparatoria, uccisa per errore una 15enne COMMENTA  

Usa: nuova sparatoria, uccisa per errore una 15enne COMMENTA  

Aveva solo 15 anni la ragazza uccisa per errore durante una sparatoria avvenuta negli Stati Uniti. La vittima, Hadiya Pendleton, aveva sfilato solo pochi giorni fa per l’inaugurazione del secondo mandato di Barack Obama.

La govane stava cercando riparo dalla pioggia insieme ad altri 10-12 studenti quando il killer ha esploso sei colpi di arma da fuoco, uccidendola.

Il gruppo si era riparato sotto una tettoia nel parco quando uno sconosciuto ha aperto il fuoco contro di loro. I ragazzi sono fuggiti presi dal panico ma Hadiya è rimasta ferita mortalmente alla schiena mentre un altro adolescente è stato colpito a una gama.

La 15enne era cnsiderata una studente modello al King College PRep High School, dove studiava, giocava a pallavolo ed era una majorette.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*