Usa, rinviata riforma Obamacare COMMENTA  

Usa, rinviata riforma Obamacare COMMENTA  

WASHINGTON – Il Congresso ha portato la nazione vicino ad una battuta d’arresto martedì non appena i Repubblicani della Camera hanno votato Domenica 231-192 per avanzare una misura temporanea nel ritardare di un anno l’attuazione della legge sull’assistenza sanitaria del Presidente Obama.


“Faremo il nostro lavoro per portare avanti questo disegno di legge, e poi toccherà al Senato approvarlo e dunque fermare l’arresto del Governo” ha affermato il leader del “Grand Old Party” in una dichiarazione congiunta.


La Camera ha votato poco passata la mezzanotte per rimandare il disegno di legge al Senato dopo una giornata di dibattito vigoroso sulla fattibilità del Care Act, che aumenta le possibilità di shutdown.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*