Usa, spari alla mostra Maometto: 2 morti

News

Usa, spari alla mostra Maometto: 2 morti

Usa, spari alla mostra Maometto: 2 morti
Usa, spari alla mostra Maometto: 2 morti

Il pensiero corre subito alla strage di Parigi perpetrata ai danni della redazione del giornale satirico Charlie Hebdo: in questi giorni, in Texas, negli USA, si stava svolgendo una mostra di vignette su Maometto e l’Islam. La mostra ha luogo nella città di Garland, all’interno del Curtis Culwell Center, dove si era tenuta anche una manifestazione di solidarietà nei confronti delle vittime di Charlie Hebdo. L’iniziativa era stata voluta dalla American Freedom Defense Initiative, dalla blogger Pamela Geller, e tra i partecipanti vi era anche il politico olandese Geert Wilders, noto per le sue posizioni anti ISlam.

Nella giornata di oggi è stata diffusa la notizia che due uomini volevano infiltrarsi all’interno dell’edificio con intenti terroristici: infatti hanno sparato, ferendola, ad una delle guardie di sorveglianza. Gli altri agenti però sono intervenuti subito e hanno ucciso i due attentatori.

Ancora non si conosce la loro identità nè per conto di chi operassero; sono in corso le operazioni di bonifica della zona poichè si teme che nella loro macchina possa esserci un ordigno esplosivo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche