Usa, spinge uomo sotto un vagone del metro

Esteri

Usa, spinge uomo sotto un vagone del metro

Omicidio della follia a New York. Una donna ha spinto, senza una ragione, un uomo sotto a un vagone della metropolitana, uccidendolo. E’ accaduto a Queens: la donna, seduta su una panchina nella stazione Sunnyside, si è alzata iniziando a camminare avanti e indietro sulla banchina. Poi, all’improvviso, ha spinto un uomo che si trovava davanti a lei proprio mentre era in arrivo la metropolitana.

La polizia non ha ancora determinato se l’evento sia casuale o se tra vittima e omicida vi siano dei collegamenti. Sul corpo dell’uomo non sono stati infatti trovati documenti. La donna invece è una giovane ispanica di circa vent’anni e di corporatura pesante.

Si tratta del secondo episodio in un solo mese, dopo quello avvenuto il 4 dicembre, quando un 58 enne è stato spinto sotto a un vagone della metro a Times Square.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...