Usare i film per spiegare economia a scuola

Scuola

Usare i film per spiegare economia a scuola

Film e studenti possono essere un’accoppiata vincente. I primi infatti posso aiutare i secondi a capire meglio determinati concetti economici, ma per raggiungere tale scopo è necessario specificare a priori quali sono i film salienti da cui trarre insegnamento. Non tutti i film infatti possono essere adatti a questo fine: bisogna scegliere con attenzione il materiale di riferimento.


Istruzioni:
1) guarda il film prima di farlo vedere in classe per sapere se c’è un linguaggio scurrile e, nel caso, togliere l’audio in particolari scene. In alternativa, avverti gli studenti della possile volgarità nei dialoghi dando loro il permesso di lasciare la stanza;
2) limitati a scegliere spezzoni di film che trattino i concetti economici che intendi insegnare. Evita di mostrare il film intero, che prenderebbe troppo tempo. Liste di clip di film, con i corrispondenti concetti economici cui riferiscono, sono disponibili su internet;
3) affitta il film dalla videoteca, prendilo in prestito dalla biblioteca o compera il film scelto;
4) spiega bene i concetti economici trattati nel film.

Per esempio se il film mostra un esempio di domanda elastica, prima della visione definisci bene questi termini;
5) fa che gli studenti siano provvisti di carta e penna con cui prendere appunti quando nel film vedono i concetti chiave e come questi sono stati rappresentati;
6) fa una premessa sul film prima di proiettarlo. spiega brevemente i punti focali che gli studenti devono conoscere e su cui devono concentrarsi per capire bene i concetti;
7) finito il film, chiedi agli studenti dove hanno visto esempi del concetto prescelto;
8) rispondi ad eventuali domande degli studenti e approndisci la rappresentazione del concetto nel film

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...