UTILE BENETTON IN CALO NEL 2011 COMMENTA  

UTILE BENETTON IN CALO NEL 2011 COMMENTA  

 

 

 

 

Benetton, secondo le ultime indagini, chiude il 2011 in perdita con 73 milioni di utile rispetto a 102 milioni del 2010. La società opta per distribuire l’utile in riserva senza alcun dividendo. Rispetto al 201o i ricavi sono calati da 2.053 miliardi a 2,033. Il bilancio negativo del 2011 è stato influenzato dalla recessione che ha colpito i paesi del mediterraneo, bacino importante per l’azienda, e dall’aumento dell’inflazione sul costo delle materie prime. La buona notizia è che il capitale del 2012 è in crescita di 81 milioni rispetto al 201o , grazie ai crediti commerciali di 93 milioni e all’incremento delle scorte di 69 milioni. Il problema è che sono in netto aumento i debiti commerciali con 64 milioni. Se l’affermata azienda di moda punta sull’investimento nelle attività commerciali con un capitale di 102 milioni di euro, l’indebitamento ha raggiunto i 548 milioni rispetto ai 486 del 2010. Le prospettive sono comunque positive: l’obiettivo del cda è  di rafforzare l’area commerciale a partire dalla rete vendita e dal rinnovo dei negozi.


 

Stefania Ditta

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*