Utilizzi sempre la sciarpa? Attenzione a questi rischi!

Salute

Utilizzi sempre la sciarpa? Attenzione a questi rischi!

E’ arrivato l’inverno, e abbiamo ripreso dagli armadi sciarpe e cappelli per ripararci dal freddo. C’è chi non riesce ad uscire senza indossare al collo una sciarpa. Certo, il calore è assicurato, ma vi sono alcuni rischi dermatologici collegati all’uso troppo frequente di sciarpe, maglioni a collo alto e girocollo in lana. In particolare, chi utilizza spesso questi indumenti può essere colpito dalla c.d. “acne da sciarpa”. Si tratta di una tipologia di acne che in genere colpisce già chi ha una certa predisposizione a quella giovanile, ed è provocata dal contatto troppo stretto tra la sciarpa in lana o cachemire e la pelle del collo.

Tali fibre vanno a sfregare la cute e penetrano nei follicoli della pelle del collo, che è particolarmente sottile. Il risultato di questo fastidioso sfregamento è la formazione di brufoletti, come succede anche in altri casi, ad esempio a chi utilizza spesso il casco per andare in moto (responsabile in questo caso sarebbe il cinturino). Per curare tale disturbo e ridurre l’infiammazione si possono applicare localmente alcune creme a base di zolfo colloidale e acido salicinico.

Per prevenire l’acne da sciarpa può essere utile utilizzare fibre diverse dalla lana, ad esempio la seta oppure il pile, che è meno irritante della lana stessa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

come perdere 6-7 chili in una settimana
Wellness

Come perdere 6-7 chili in una settimana

18 ottobre 2017 di Notizie

Perdere peso in una settimana grazie al latte e ai cereali. Le loro proprietà nutritive permettono di tornare in linea senza affaticarsi troppo. Basta seguire pochi semplici passi.