Va dal dentista a togliere il dente del giudizio: muore a 17 anni

Salute

Va dal dentista a togliere il dente del giudizio: muore a 17 anni

Un semplice intervento di routine è costato la vita ad una ragazza di 17 anni del Minnesota.

Una procedura di routine, una semplice estrazione di un dente del giudizio: ma per una ragazza 17enne del Minnesota è stato l’inizio della fine. Sydney Galleger, studentessa delle scuole superiori, è morta meno di una settimana dopo la visita del dentista per un’estrazione dentale, che il 9 giugno scorso la fece precipitare in un arresto cardiaco. La procedura stava andando bene – ha raccontato la madre nel suo diario online – quando proprio verso la fine, la pressione sanguigna di Sydney è schizzata in alto, il polso è crollato, e la ragazza è andata in arresto cardiaco.

Subito soccorsa e trasportata allo University Children Hospital del Minnesota, la giovane ha combattuto tra la vita e la morte per giorni: con attacchi epilettici e il cervello che continuava a gonfiarsi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche