Vacanze alle isole Eolie a Settembre

Guide

Vacanze alle isole Eolie a Settembre

l sole durante tutta l’estate, da fine Giugno ad inizio Settembre è cocente, africano, quasi (io son stata la prima settimana d’agosto!). Credo, per questo, che il periodo per godersi a pieno le magie, i colori e i profumi di questo paradiso sia tra maggio – giugno, quando mi hanno raccontato che si può scorgere ovunque la bellezza della natura fiorita, oppure andare con l’avvicinarsi dell’autunno, tra settembre – ottobre, come fanno austriaci e tedeschi, amanti del trekking, della fatica, delle lunghe passeggiate e non della confusione. Salina è in primo luogo centrale, e permette bene i collegamenti con le altre isole, e poi è bella, verde, fiorita, tranquilla anche ad Agosto; c’è poca gente in giro sull’isola, sparsa sulle poche cale accessibili via terra; una sola strada, che non l’attraversa neanche tutta, ma arriva solo in alcuni punti; l’ideale è girarla in barca, circumnavigarla dall’esterno o anche partecipare alle escursioni organizzate dai locali, che ho trovato ben fatte e complete, almeno per un primo approccio. Certo in un secondo momento, scelti luoghi e momenti, meglio fare tutto da soli. A Salina ho amato fin da subito Santa Marina, bellissimo porticciolo la cui vista rimane impressa nella memoria, con la sua chiesa mediterranea e le sue case bianche addossate alla roccia; c’è verde tutt’intorno, sui due alti coni vulcanici che sovrastano l’isola; la vista del porticciolo, della baia, delle luci delle barche e del faro di Lingua, visibile dal terrazzo della nostra casa era tale da regalare la sera e la notte una pace senza uguali. Le parti più belle dell’isole sono quelle che vanno da Santa Marina fino a Malfa, direzione Nord, per le viste mare e gli strapiombi, e poi ancora avanti, verso Pollara, pollaradove c’è la spiaggia più bella delle isole Eolie, forse; un anfiteatro naturale di roccia dove il mare assume mille sfumature e dove i fondali sono ricchissimi; al tramonto la vista che si gode dal belvedere merita solo quella il viaggio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...