Vacanze prenotate in anticipo per le Canarie: finiscono a Busto Arsizio COMMENTA  

Vacanze prenotate in anticipo per le Canarie: finiscono a Busto Arsizio COMMENTA  

tenerife

Volevano abbronzarsi a Tenerife, sono finiti invece a Busto Arsizio. Ecco la storia incredibile di un gruppo di turisti trentini.

Ciabatte in valigia, crema solare nello zaino, ombrellone e pallone da spiaggia. Con la voglia di sole nel cuore, ecco come si sentivano. Un gruppo di turisti trentini, gente che le spiagge le vede solo nelle pubblicità in televisione, era partito pieno di speranze verso l’aeroporto. Destinazione, Tenerife, Canarie. E sono finiti a Busto Arsizio.

Era partito come un classico viaggio aereo: invece di prendere il volo nella notte tra domenica e lunedì come da programma, il decollo era già slittato alla mattina. E vabbè, capita (spesso). I ritardi sono finiti invece per accumularsi a causa di “problemi al veicolo”, fino a che l’agenzia non ha messo tutti i turisti su di un bus e li ha spediti all’aeroporto di Malpensa.

Quindi, invece di abbronzarsi, quel centinaio di poveracci ha passato una giornata sui sedili di un pullman. Saliti sull’aereo lunedì sera, finalmente, cinture allacciate, tutto pronto per partire… E il comandante annuncia che devono tutti scendere. Altro volo sospeso, altro giorno passato in Lombardia invece che nelle Canarie tra la rabbia dei viaggiatori impotenti.


Finalmente, dopo due giorni, i passeggeri sono riusciti a raggiungere la loro meta. Ora bisognerà vedere se l’agenzia di viaggi offrirà rimborsi per chi si è visto tagliare via intere giornate.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*