Desenzano: ubriaco e con forcone vaga per il centro commerciale

Desenzano: ubriaco e con forcone vaga per il centro commerciale

News

Desenzano: ubriaco e con forcone vaga per il centro commerciale

A spasso tranquillamente per un centro commerciale di Desenzano del Garda ubriaco ed in compagnia di un forcone. Arrestato dalla Polizia.

Pomeriggio non proprio sereno e tranquillo per giovani e famiglie che passeggiavano per il centro commerciale di Desenzano del Garda, in provincia di Brescia. A mettere paura alle persone che giravano tra i diversi negozi della struttura, un individuo in stato di ubriachezza e che camminava portandosi dietro un forcone. Allarmati, alcuni hanno prontamente chiamato la polizia, che, intervenuta sul luogo, ha individuato il soggetto tranquillamente fermo all’interno di uno dei bar e appoggiato al bancone, sempre in compagnia del forcone.

Una volta immobilizzato e disarmato, l’individuo è stato accompagnato al locale commissariato di Polizia. Qui, interrogato dagli agenti, non è riuscito a fornire spiegazioni circa il suo comportamento “anomalo” e le motivazioni alla base di questa sua “camminata” con lo strumento agricolo. A questo punto, l’agricoltore ubriaco non ha potuto evitare la denuncia per porto di oggetti atti ad offendere.

Con i tempi che corrono e con l’allerta nazionale ed internazionale sempre alto, in cui atteggiamenti “anomali” possono essere scambiati anche per atti terroristici, per l’agricoltore sarebbero potuto esserci conseguenze considerevoli e ben più gravi.

Di certo, un pomeriggio davvero insolito e di paura per coloro che volevano fare compere o semplicemente “distrarsi” all’interno della struttura commerciale di Desenzano del Garda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche