Valanga sull’Everest

Cronaca

Valanga sull’Everest

Sul Monte Everest, il monte più alto del mondo meta di esplorazioni e scalate, una valanga ha fatto 12 vittime, travolgendo un gruppo di guide locali. La notizia giunge direttamente dal ministero del Turismo del Nepal (nazione in cui si trova il monte). La stessa fonte dichiara che altre 3 guide risultano ancora disperse. Mai l’Everest aveva causato così tanti morti in una sola volta e questa è registrata come la valanga più grande e con maggiori conseguenze.

Il gruppo di guide alpine, era uscito di prima mattina per poter andare a fissare le funi lungo il percorso che sarà meta di moltissimi alpinisti nel mese di maggio e giugno, quando le condizioni metereologiche risulteranno maggiormente favorevoli. Tali funi avrebbero dovuto facilitare la scalata degli stessi fino ad una vetta, superiore agli 8.000 metri.

MOUNT EVEREST

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...