Valeria Marini e Mariana Rodriguez: non sono razzista, sono nazionalista

Valeria Marini e Mariana Rodriguez: non sono razzista, sono nazionalista

Valeria Maria e Mariana Rodriguez: non sono razzista, sono nazionalista
Valeria Maria e Mariana Rodriguez: non sono razzista, sono nazionalista

La Marini afferma di non essere razzista, ma semplicemente nazionalista.

Durante lo speciale trasmesso ieri sera su Canale 5 del Grande Fratello Vip, la Blasi, la conduttrice, ha provato a fare da paciere tra Valeria Marini e Mariana Rodriguez che, all’interno della casa, sono state spesso oggetto di battibecchi.

La Marini e la Prati hanno cosparso la casa di sale per non essere invase dalla negatività della presenza di Mariana nella casa.

Inoltre, la Marini è stata accusata di essere razzista in quanto a suo dire sarebbe stato meglio che la produzione avesse scelto concorrenti italiani, non stranieri, dal momento che Mariana è di origine venezuelana.

Avrebbe preferito che all’interno del reality ci fosse stata qualche bellezza nostrana, italiana, e chiede scusa alla Rodriguez per quanto detto, dal momento che secondo lei, ha marciato sopra a questo fatto.

In difesa della Rodriguez, è giunto Signorini il quale ha ammesso che la Marini è arrabbiata con Mariana per via del fatto che quest’ultima è magra e molto più giovane di lei.

In seguito, è giunto anche il commento della Casalegno, la quale ha ammesso che non avrebbero dovuto partecipare neanche lei né tantomeno la Ciociara, dal momento che sono entrambe per metà belga, la prima e metà irlandese, la seconda.

Nel frattempo, la Marini spera che lei e la Rodriguez possano diventare amiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...