Valeria Marini e Stefano Bettarini, lite nella casa del Grande Fratello Vip - Notizie.it
Valeria Marini e Stefano Bettarini, lite nella casa del Grande Fratello Vip
Gossip e TV

Valeria Marini e Stefano Bettarini, lite nella casa del Grande Fratello Vip

Nel primo periodo di permanenza nella casa del Gf Vip erano apparsi in buona sintonia tanto che in molti, tra i telespettatori, avevano ipotizzato che tra Stefano Bettarini e Valeria Marini sarebbe certamente nato qualcosa di più di una semplice amicizia. Ma i fatti, a distanza ormai di diverse settimane dall’ingresso nella casa più spiata d’Italia riservata, per la prima volta, a personaggi del mondo dello spettacolo, sembrano provare il contrario. Nelle ultime ore infatti la Marini e Bettarini hanno nuovamente litigato, con Valeria che ha sbottato contro l’ex calciatore dicendogli, “Ora vediamo che succede lunedì, altro che salamoia di Roger Rabbit”; un riferimento, questo, alla scena del film Roger Rabbit in cui il coniglio rischia di essere sciolto nella salamoia. “Potrei non dormire la notte lunedì sera, tremo. Cosa c’è da vedere lunedì?” ha allora replicato Bettarini a Valeria che non è rimasta in silenzio, dicendogli: “Ma cosa vuoi, ma come ti permetti di entrare nella mia camera e mettere le cose nel mio letto”.

“La camera è di tutti” ha aggiunto Stefano sottolineando poi, “Cosa significa ‘Lunedì si vede’, cosa si deve vedere lunedì? Dimmelo in faccia.

Ancora pensi che le campane portino sfiga, pensa come sei messa”. “La sfiga la porti tu” ha allora risposto la Marini, parole che Bettarini ha incassato come una pesante offesa: “Hai detto che io porto sfiga, perfetto Valeria…le persone vengono fuori per quello che sono”. Di nuovo Valeria: “tu cerchi solo la lite. Io ho solo indifferenza nei tuoi confronti. Sei aggressivo e offensivo e offendi le donne. Si è visto dall’inizio che persona sei”. A quel punto Bettarini ha chiuso il discorso con un attaco pesante: “Ma cosa ti arrampichi sugli specchi…stai scivolando. Hai detto che porto male. Comunque me la sto facendo sotto per lunedì. Non tutti devono subire i tuoi giochetti. Parla in faccia non alle spalle. Quando fai gli scherzi te, tutti devono stare zitti. Stai nel tuo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche