Valle Muricana e la piazzola della discarica COMMENTA  

Valle Muricana e la piazzola della discarica COMMENTA  

Valle Muricana e la piazzola della discarica
Valle Muricana e la piazzola della discarica

Gli 11 mila residenti della zona di Valle Muricana non solo si sono visti togliere molte corse di autobus, che sono passate da 40 a 27, ma ora nell’ex capolinea dello 035 c’è una vera e propria discarica a cielo aperto e nessuno sembra interessarsene.


Strade dissestate, assenza di servizi, mancanza di un’area verde ed ora pure discarica, queste sono le condizioni in cui versa Valle Muricana a Roma Nord. I residenti della zona da tempo chiedono un servizio più decente o comunque in linea con le loro necessità ed invece sono stati vittime innocenti di un colossale taglio delle corse.


Non solo, da diverse settimane l’ex capolinea 035 è diventato il luogo preferito di persone incivili per lasciare i loro rifiuti, vi si trovano copertoni, scarti edili, reti, infissi e persino un’auto abbandonata. Ovviamente non mancano nella lista immondizia varia e sacchetti dell’umido che provocano uno sgradevole quanto nauseabondo fetore.


I residenti di Valle Muricana, hanno il sospetto che oltre agli abitanti della zona, la piazzola sia stata presa come discarica anche dagli abitanti delle vicine zone, che evitano così di recarsi alle vicine isole ecologiche, perché tanto la zona è ormai completamente abbandonata.

L'articolo prosegue subito dopo


Il comitato degli abitanti di Valle Muricana ha presentato l’esposto, ed ora il Comune di Sacrofano assieme al Municipio XV non solo dovranno rimuovere e pulire tutta la piazzetta, ma dovranno pensare ad una strategia comune per evitare che la situazione si ripresenti puntualmente non appena verrà ripristinato il decoro, tramite controlli e multe e magari anche con l’installazione di qualche telecamera.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*