Valzer di panchine, spunta un ex Inter per il Milan: ecco chi è

Sport

Valzer di panchine, spunta un ex Inter per il Milan: ecco chi è

Valzer di panchine, Mancini
Valzer di panchine, spunta un ex Inter per il Milan: ecco chi è

Valzer di panchine che sta per aprirsi. I nomi papabili sono quelli di Montella, Spalletti e Mancini con l'ex tecnico dell'Inter potrebbe cambiare sponda

Valzer di panchine che sta per esplodere. Mancano tre giornate alla fine del campionato e le varie società di Serie A stanno guardandosi in giro per sistemare inizialmente l’aspetto tecnico. Allenatori che vanno e vengono senza soluzione di continuità.

Il Milan è una delle società che deve ancora decidere cosa fare di Montella. Tenerlo o cambiare? Il nome che circola in questo ultimo periodo è, niente meno, quello di un ex tecnico dell’Inter. Parliamo di Roberto Mancini. L’ex mister nerazzurro è sponsorizzato dall’ad Fassone. Montella a questo punto possiamo definirlo assolutamente in bilico.

Vincenzo Montella a sua volta non resterebbe a piedi. La panchina che potrebbe essergli assegnata è quella della Roma visto che Spalletti non dovrebbe restare nella Capitale. Il tecnico toscano sarebbe uno dei papabili dell’Inter che però ha puntato anche Conte o Simeone.

Tra Mancini e Fassone i rapporti sono ottimi, lo sanno tutti. La stima è reciproca.

Un dettaglio importante arrivò quando Mancini interruppe la sua avventura in seno della squadra interista. Tra le altre cose infatti disse che “l’errore più grande fatto dalla dirigenza era stato quello di andare via un dirigente come Fassone. Era un punto di riferimento per tutti i noi”.

L’ex giocatore di Sampdoria e Lazio fu visto anche a Bologna per assistere alla gara dei felsinei contro il Milan. Anche in quel caso la domanda fu scontata sulla sua presenza al Dall’Ara. Lo stesso ex tecnico però rispose candidamente che non aveva sentito Fassone e Mirabelli ma era in Emilia semplicemente per andare a trovare alcuni amici bolognesi (ricordiamo che il Bologna fu la squadra che lanciò di fatto Mancini nel calcio che conta).

Ora però è seria vista anche la situazione del Milan e il suo periodo non propriamente felice sta portando la dirigenza rossonera al repentino cambio di rotta.

Ecco dunque la virata decisiva verso Roberto Mancini. Al momento non c’è nulla d concreto, intendiamoci. Ma qualcosa potrà muoversi nelle prossime settimane.

Ecco che se il matrimonio Milan-Mancini potesse arrivare alla conclusione, per Montella si aprirebbero le porte di un clamoroso ritorno alla Roma. Chiaro, molto dipenderà da Spalletti e dalla sua volontà oltre che dal presidente dell’Inter Suning che, prima dell’allenatore giallorosso, vorrebbe provare a prendere Conte o Simeone.

Situazione molto intricata dunque e valzer delle panchine che si sta per aprire. E non è detto che non possano arrivare nuovi colpi di scena. Intanto Montella attende ma il suo futuro, se non sarà ancora milanista, potrebbe tornare a diventare romanista.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche