Vampate di calore: perché vengono con la menopausa

Vampate di calore: perché vengono con la menopausa

Salute

Vampate di calore: perché vengono con la menopausa

VAMPATE IN MENOPAUSA.
VAMPATE IN MENOPAUSA.

Che cosa sono le vampate di calore? Che cosa accade durante la menopausa? Scopriamo insieme perchè vengono le vampate di calore con la menopausa.

Per “vampate di calore” o “caldane” intendiamo uno specifico sintomo che le donne iniziano ad avere nel periodo precedente alla menopausa o quando il corpo entra in menopausa e consiste nell’improvvisa sensazione di calore al petto, collo e viso di pochi minuti. Quest’improvvisa sensazione è accompagnata solitamente da mal di testa, palpitazioni e spesso forte sudorazione che può compromettere quando si verifica durante la notte del normale momento del riposo e creare quindi problemi legati al sonno come ad esempio l’insonnia.

Le vampate di calore iniziano a verificarsi solitamente verso i 47-48 anni e circa il 70% delle donne ne soffre. Le vampate di calore si verificano soprattutto quando la menopausa arriva in anticipo e quindi possiamo parlare di “menopausa prematura“. La menopausa prematura può avvenire sia per cause naturale che per situazioni post-operatorie come ad esempio la’asportazione delle ovaie.

Le vampate di calore si verificano quando gli estrogeni raggiungono il picco nei mesi successivi all’ultimo ciclo mestruale e la loro frequenza cambia da donna a donna.

Le vampate di calore possono essere spesso accompagnate da problemi legati alla psiche come disturbi dell’umore, perdita del desiderio sessuale, depressione, disturbi cognitivi, mancanza di concentrazione e ansia. Ci sono anche delle donne però che riescono ad entrare in menopausa restando immuni a questa caratteristica sintomatica.

Ne momento esatto delle vampate di calore le donne presentano questi particolari sintomi:

  • Temperatura che varia dai 28°-30° ai 34°-35°.
  • Sensazione di calore che parte dal torace e arriva al viso.
  • Sensazione di soffocamento.
  • Sudorazione improvvisa che scompare lasciando tremolii e brividi.

Consigli per la cura delle vampate di calore:

  • Una dieta mediterranea senza tè, caffè, alcool e cibi piccanti.
  • Preferire le lenzuola di cotone e riposare in un ambiente fresco e ventilato.
  • Vestirsi come vari strati di tessuti, preferibilmente di cotone o traspiranti.
  • Non mangiare cibi troppo grassi e pesanti, soprattutto in estate o alla sera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Snellire le gambe
Salute

Come snellire le ginocchia grosse

20 ottobre 2017 di Notizie

Le gambe sono sempre state l’arma di seduzione delle donne. A volte però ci si vergogna di mostrarle per alcune imperfezioni. Ecco come fare per eliminare il disagio di indossare gonne corte e vestitini.