Varese: Guardi di Finanza scopre maxievasione da 50 milioni - Notizie.it

Varese: Guardi di Finanza scopre maxievasione da 50 milioni

Milano

Varese: Guardi di Finanza scopre maxievasione da 50 milioni

Colpo grosso da parte della Guardia di Finanza di Varese che ha scoperto una maxi-evasione da 50 milioni di euro. In tutto sono state denunciate 3 persone, due delle quali gia’ in cella per precedenti reati di frode fiscale.

L’inchiesta è partita da una prima verifica fiscale effettuata nei confronti di una societa’ operante nel settore della commercializzazione di rottami e metalli ferrosi a Lonate Pozzolo.

La Guardia di Finanza ha quindi accertato che gli stessi amministratori avevano aperto un’altra societa’, che aveva proseguito l’attivita’ della prima.
Al momento della seconda ispezione, i titolari, un uomo ed una donna, originari di Milano e con precedenti per frode fiscale, si erano resi irreperibili al fine di intralciare i controlli e simulare l’inoperativita’ dell’azienda ma i finanzieri hanno acquisito tutta la documentazione e, a seguito dei controlli, e’ emersa una rilevante evasione fiscale.

In quattro anni avrebbero anche ‘scaricato’, detrendoli dalle imposte, costi per circa 70 milioni di euro non regolarmente documentati, accumulando sanzioni per 30 milioni di euro per violazioni delle norme sull’Iva.

Due dei presunti responsabili dell’evasione erano gia’ agli arresti per reati di frode fiscale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche