Varietà di gigli per un matrimonio autunnale

Matrimonio

Varietà di gigli per un matrimonio autunnale


I gigli sono fiori comunemente usati nei matrimoni, perché sono simbolo di castità, virtù, innocenza e purezza. Ci sono molte varietà di gigli, ognuna con la sua gamma di colori. Molte varietà hanno fiori grandi, alcuni raggiungono addirittura i 13-15 cm di larghezza. Proprio grazie alle loro dimensioni, i gigli sono particolarmente adatti per il bouquet della sposa. Incorporate gigli dalle tonalità arancioni, gialle, rosa e bordeaux, insieme agli altri fiori, per il vostro matrimonio autunnale, per riprendere i bei colori di questa stagione.

Calle

La calla, o Zantedeschia aethiopica, è originaria del Sudafrica. La parola calla deriva dal greco e significa bellezza. Questi fiori sono reperibili tutto l’anno ed esistono in diversi colori: bianco, crema, rosa, arancione, giallo, viola e bordeaux. I loro fiori a forma di tromba esistono sia in formato normale che più piccolo e danno un’aria elegante a qualsiasi composizione floreale. Le calle stanno bene sole in un mazzolino o miste a fiori di altre varietà.

Gigli tigrati

I gigli tigrati sono composti da sei lunghi e piatti petali, che formano un fiore a forma di stella.

Il loro colore, un arancione acceso, risalterà nei bouquet e nelle composizioni floreali autunnali. I petali sono coperti di puntini marroni o neri, che li rendono unici. I gigli tigrati stanno bene nei bouquet da sposa, nei centrotavola e nella torta nuziale. Il loro arancione mischiato a piccole rose bordeaux e arancioni e a rami di foglie viola e marroni, creeranno una decorazione autunnale difficile da dimenticare.

Gigli orientali

I gigli orientali sono un’altra varietà di giglio, adatto a un matrimonio autunnale. I gigli orientali sono disponibili bianchi, crema, gialli e bordeaux. Queste varietà grandi, a forma di stella, sono molto profumate. I loro petali lunghi e lisci, hanno un aspetto pulito ed elegante e possono essere mischiati a fiori più piccoli, per creare contrasto e interesse. Il polline di questi gigli macchia gli abiti e la pelle, perciò bisogna rimuovere gli stami da ogni fiore che dovrete usare nel bouquet.

Gigli asiatici gialli

Aggiungete un tocco vivace di luce solare al vostro matrimonio autunnale, con dei gigli asiatici gialli.

Questi fiori a forma di stella crescono a grappoli di tre o quattro fiori su un unico stelo. I germogli non schiusi possono essere lasciati sullo stelo, per valorizzare il bouquet della sposa. Abbinate questi gigli alle rose arancioni, alle ortensie viola e alle viole bordeaux, per creare una ricca tavolozza di colori autunnali. I gigli asiatici stanno bene nei bouquet a cascata, nei mazzolini e in quelli sferici.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche