Varoufakis replica a Renzi: 'Ricattasti Tsipras per darla vinta alla troika'

Varoufakis replica a Renzi: ‘Ricattasti Tsipras per darla vinta alla troika’

News

Varoufakis replica a Renzi: ‘Ricattasti Tsipras per darla vinta alla troika’

Newly appointed Greek Finance Minister Yanis Varoufakis attends a hand over ceremony in Athens, January 28, 2015. Greece's finance minister on Wednesday said he plans to meet European counterparts to find a deal between the country and its creditors to replace the current bailout programme, stressing that one could be found without a "duel" with Europe. REUTERS/Marko Djurica (GREECE - Tags: POLITICS BUSINESS) - RTR4NAUV

A Yanis Varoufakis, che mise in difficoltà i leader dell’Ue, nel vertice con i leader che seguirono l’esito del referendum sull’euro della Grecia, non mancano di certo gli attributi per replicare, via twitter al premier italiano Matteo Renzi, che, in precedenza, lo aveva attaccato duramente: ‘Ce semo liberati di lui, chi di scissione ferisce, di elezioni perisce’.

L’ex ministro delle finanze greco, ha risposto alle accuse mosse da Renzi con un cinguettìo al vetriolo dal contenuto eloquente: ‘Non ti sei liberato di me ma della democrazia nel momento in cui hai ricattato Alexis Tsipras’.

Non contento del tweet inviato il giorno prima, martedi, Varoufakis ha rincarato la dose accusando Renzi di avere giocato il ruolo di ‘poliziotto buono’ il 13 luglio, quando provò a convincere Tsipras a cedere al ricatto della Trojka, per firmare il memorandum: ‘Il messaggio per Mr. Rentzi (l’errore è nel testo originale, ndr) è questo – scrive Varoufakis -: Giocando un ruolo in quella imboscata da vigliacchi contro Tsipras hai perso la tua integrità di democratico europeo.

Forse pure l’anima. Per fortuna non si tratta di un processo irreversibile. Ma devi fare delle serie riflessioni e correggerti. Spero di vederti tornare presto tra i ranghi dei democratici’.

Nella lettera, Varoufakis parla del ruolo svolto da Renzi in quella notte rimasta famosa, tra il 12 e il 13 luglio, in cui Tsipras venne sottoposto a pressioni per cedere alle pressioni dei leader europei. ‘Tra il 12 e il 13 luglio il mio Primo ministro Alexis Tsipras è stato sottoposto a insopportabili aggressioni, veri e propri ricatti e pressioni disumane dai leader europei, compreso Matteo Renzi che si è rifiutato di discutere le nostre ragionevoli proposte’.

Secondo Varoufakis, il premier Renzi, ha voluto recitare un ruolo centrale, invitando Tsipras a cedere ai ricatti della Trojka per correre il rischio di vedere il proprio paese ‘distrutto’.

1 Trackback & Pingback

  1. Varoufakis replica a Renzi: ‘Ricattasti Tsipras per darla vinta alla troika’ | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche