Vedute marine da Francesco Lojacono a Michele Catti

Mostre

Vedute marine da Francesco Lojacono a Michele Catti


Vedute marine da Francesco Lojacono a Michele Catti un nuovo itinerario dalla GAM alla Galleria Beatrice

VEDUTE MARINE DA FRANCESCO LOJACONO A MICHELE CATTI
visite guidate speciali per gruppi e scuole

La Galleria d’arte moderna propone una visita guidata specifica per gruppi e scuole, in occasione della mostra Michele Catti, Le rimembranze. Capolavori delle collezioni private palermitane ospitata dal 25 novembre all’8 gennaio presso la Galleria Beatrice di Palazzo Sambuca.

Si parte dalla Galleria d’arte moderna con i paesaggi di Francesco Lojacono, i dipinti di Antonino Leto, le vedute di Michele Catti, ci si lascia travolgere dai marosi, cullare dal dondolio delle acque, accarezzare da luci ora morbide ora tiepide.

Si prosegue verso Palazzo Sambuca in via Alloro, per godere delle delicate e profonde rimembranze di Michele Catti esposte alla Galleria Beatrice e ammirare una ventina di capolavori provenienti da alcune tra le più ricche collezioni palermitane.

INFO

Durata della visita: 1 ora e mezzo
Costo: 70,00 € per gruppo classe, 100 € per gruppi (max 25 partecipanti)
Prenotazione obbligatoria
tel: 091 8431605 (lun-ven 9,30-13,00)
fax: 091 8889893
mail: didattica@galleriadartemodernapalermo.it

La mostra sarà aperta dal 25/11 all’8/1 dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 18.00. Non sarà possibile visitare la mostra nei giorni 24 – 26/12; 1/1.

Per maggiori informazioni visita il sito www.galleriabeatrice.it

© courtesy immagini Galleria Beatrice/diritti riservati

FACCIAMO QUALCOSA DI CONCRETO ALTRIMENTI CI MANGIANO VIVI. IL MAIL BOMBING E’ PROIBITO SE VIENE FATTO DA UNA SOLA PERSONA, MA FATTO IN CONTEMPORANEA DA TANTI E’ UNA SEMPLICE MANIFESTAZIONE DEMOCRATICA ALL’INDIRIZZO DELLE ISTITUZIONI E A INDIRIZZI EMAIL PUBBLICI (SENATO, PARLAMENTO, PRES.REPUBBLICA ECC).
IL 31 DICEMBRE ALLE ORE 11, TUTTI INSIEME INVIEREMO UN EMAIL A TRE INDIRIZZI, CHE VI VERRANNO DATI SOLO ALL’ULTIMO MOMENTO, PER NON CORRERE IL PERICOLO CHE VENGANO DISATTIVATI PRIMA, CON SU SCRITTO: VOGLIO UN ITALIA DIVERSA E VOGLIO VOTARE A MARZO 2012 PER NON SUBIRE PIU’

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...