Vendola: la Destra deve cambiare e diventare moderna COMMENTA  

Vendola: la Destra deve cambiare e diventare moderna COMMENTA  

Il leader di SeL, Nichi Vendola, sulla situazione politica italiana e sulla destra, ha dichiarato: “Dalla destra italiana temi delicati come la vita, i sentimenti, le scelte delle persone vengono trattati come materia elettorale.

Con un vocabolario che è un po’ al limite della volgarità. Ricordo sommessamente al segretario del PdL che le coppie di fatto sono un pezzo della realtà del nostro Paese, ed è paradossale l’idea che si possa usare ancora lo spauracchio dei matrimoni gay nel nome della difesa della famiglia tradizionale proprio da quella destra che ha massacrato le famiglie italiane di ogni tipo, che ha prodotto il più esteso fenomeno di impoverimento delle famiglie italiane.

Lo sa Alfano che le famiglie che hanno una persona con disabilità a carico fanno i conti con i tagli che ha voluto la destra, che ha definanziato il fondo per la non autosufficienza? Lo sa il segretario del PdL che i Comuni fanno fatica ad immaginare di poter finanziare i sistemi di trasporto per i bambini disabili nelle scuole? Sono state queste le scelte della ‘premiata ditta Berlusconi- Tremonti’.

Ma di quali valori della famiglia parliamo quando si tagliano gli asili nido, quando si infierisce sul diritto alla salute e allo studio, quando non si è in grado di accogliere la vita? Non con le chiacchere, sperando magari in una benedizione clericale, ma con i servizi sociali.

L'articolo prosegue subito dopo

C’è un solo unico modo per rispettare la famiglia: praticare il terreno dei diritti delle persone e delle famiglie . Cio’ che non ha fatto la destra, Berlusconi ed Alfano non hanno fatto in Italia”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*