Vendola scarica Di Pietro: meglio Casini COMMENTA  

Vendola scarica Di Pietro: meglio Casini COMMENTA  

20120801-134351.jpg

Nichi Vendola, dopo il colloquio di oggi con Bersani lancia la bomba e scarica Antonio Di Pietro. Per l’ex magistrato non c’è posto nell’allenanza con il PD, meglio Casini.

In tal caso però, andrebbero riviste le recenti aperture di Bersani al riconoscimento giuridico delle coppie gay. Sono nette, lapidarie le parole di Vendola che strappa la foto di Vasto:

L’Idv non sta mostrando interesse per la costruzione di un’alleanza di centrosinistra.

Il propagandismo esasperato di Di Pietro lo sta portando alla deriva.

Vendola, poi, apre a Casini:

Il centrosinistra – ha spiegato Vendola – è il soggetto fondante dell’alternativa e non deve aver paura di portare con sè chi intende arricchire il suo orizzonte se l’agenda ha al centro i diritti sociali e civili.

Io non pongo veti a nessuno

Di Pietro ha commentato così:

Bersani incontra Vendola noi, incontriamoi cittadini. Poco fa sono stato in Cassazione a depositare i testi di 4 referendum: due per ristabilire i diritti dei lavoratori, e due per imporre dei doveri e dei tagli alla politica.

L'articolo prosegue subito dopo

La raccolta firme partirà a ottobre, nel rispetto dei tempi previsti dalla legge.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*